Centro commerciale Parma Urban District a Parma

17 Aprile 2019


L’opera, investimento di circa 25 milioni, che sarebbe dovuta sorgere nei pressi dell’aeroporto Giuseppe Verdi di Parma, è stata bloccata in corso di realizzazione a causa di un contrasto tra Enac e Comune. Nell’ottobre 2011 un nuovo Regolamento Enac, intervenuto dopo la firma della convenzione urbanistica siglata tra il costruttore e il Comune, ridefinisce le distanze di sicurezza dagli aeroporti. Per questo motivo Enac esprime un parere favorevole all’intervento, subordinandolo alla necessità di aggiornare il piano in virtù di questo nuovo regolamento. Nel frattempo vengono però rilasciati i permessi di costruire. Da qui nasce un contrasto tra Enac e il Comune, sul rispetto delle procedure, che ha finito con il penalizzare la realizzazione dell’opera, bloccata dalle autorità, mentre già era in corso. Oltre all’arresto del cantiere e ai posti di lavoro potenziali mancati vi è anche il rischio che gli investitori anglo-portoghesi che avevano partecipato al progetto possano abbandonare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *